Articoli

Progettazione di scatole per profumi e cosmetici: i trend in ascesa

Le fragranze e i prodotti di bellezza potranno anche rimanere fedeli a sé stessi e alla loro tradizione, quando vantano un passato costellato di successi, ma c’è una cosa che è destinata a cambiare e ad aggiornarsi continuamente: il packaging.

Strada con punto interrogativoLe confezioni giocano un ruolo chiave nell’influenzare il successo nelle vendite e, poiché i gusti degli acquirenti sono in costante mutamento, il packaging deve seguire le naturali evoluzioni del mercato.

Secondo il portale specializzato GCI Magazine, a partire dal 2015 e per tutto il 2016 i trend si evolveranno in una direzione precisa, che si può sintetizzare in tre “F”, ovvero:

  • Flirty: tra gli addetti ai lavori ci si riferisce talvolta al packaging come a un ‘venditore silenzioso’ che, ammiccando dagli scaffali, esercita un’attrazione nei confronti del potenziale acquirente. E la visibilità, si sa, è un presupposto irrinunciabile per conquistare il successo di mercato.
  • Functional: oltre a distinguersi rispetto alla concorrenza, una confezione deve anche garantire all’utilizzatore la massima praticità durante l’impiego quotidiano. Per questo motivo, il packaging deve essere progettato in modo tale da essere funzionale e maneggevole.
  • Fun: il terzo e ultimo trend in ascesa è quello che riguarda l’esperienza di utilizzo da parte dell’acquirente, sempre più alla ricerca di prodotti di bellezza, profumi e cosmetici che abbiano un aspetto allegro e regalino sensazioni positive durante l’impiego.

Per la realizzazione di scatole per profumi e cosmetici che incarnino al meglio le tre F basterà contattare gli specialisti di Cartongraf (tel. 0521 673143; e-mail info@cartongraf.eu) che, forti di un’esperienza pluridecennale al servizio delle aziende del settore, offrono soluzioni per il packaging in cartoncino personalizzate e di alta qualità costruttiva.